un po’ presto per le statistiche

Comunque tempo giusto per le statistiche di fine estate.

Su Google Music la situazione attuale è questa:


mentre su Spotify gli album più ascoltati sono senza dubbio V in primis e a seguire Peer and Odd e
Works 2010-2015. Per quanto riguarda i luoghi, questi sono gli andamenti e le proiezioni all’attuale…
E mi fa piacere vedere un certo incremento di valori nei pochi e non troppo specifici dati che ho a disposizione.

E questi i luoghi da fonte diretta Spotify:

mentre nell’immagine sottostante i luoghi di cdbaby sempre riguardanti Spotify:


Inserisco di seguito il player con la singolare playlist che si rifà ai miei brani più ascoltati su Google Music:

In più posso anticiparvi che il prossimo post sulle statistiche sarà molto più ricco di dati che già vedo direttamente da Spotify. E per chiudere qui, vi consiglio di andare a vedere sul mio sito -> giulianoperticara.com sul quale sono presenti le playlist su cui ovviamente spero seguirete [che significa fare il Follow ;-)]. E da pochissimi giorni anche i collegamenti dove è presente un mio brano: Discover New Music 2017.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>