Archivi categoria: time management

Liste per... Tutto - Giuliano Perticara blog

Liste per… tutto

Liste per... tutto 

Liste per.. tutto, e già... Vai a guardare nel quotidiano, ci sono liste per tutte le cose, per la spesa, per l'iscrizione  alle scuole, liste per elezioni, per inserimento in attesa, per le cose da fare lavoro o nel tempo libero, per regali di matrimonio, e chi più ne ha... etc...

A parte tutta la marmaglia di liste con le quali abbiamo a che fare, non sono pochi quelli che sostengono che queste aiutino la gente a depennare le varie voci presenti in esse; e qui s'intendono le to-do list ergo lista delle cose da fare.

In ambito lavorativo stanno avendo un po' di successo.

Vi consiglio di provare a farvi una prima lista, una facile facile, a parte ovviamente quella della spesa. o magari anche quella, anche soltanto per vederne i risultati.

E ce ne sono una corposa manciata di app per smartphone e tablet, che riguardano il time management e in particolare le liste.

ma nell'internet ci sono dei siti appositi solo per liste.

Ma iniziamo a vedere cosa abbiamo invece a disposizione, ipotizzando che in un determinato momento non siamo connessi, vuoi per mancanza di credito, o per fine giga a disposizione o per mancanza di una wi-fi...

Niente panico. Non c'è bisogno neanche di ricche suite per l'ufficio come Microsoft Office o Libre Office, basta il blocco note (quello di base che trovate già installato), o il semplice editor di testo per Mac.

Quindi si può cominciare a mano libera, per così dire, vi faccio un esempio.

Aprite un nuovo file e fate la vostra lista:

TITOLO LISTA

. voce 1
. voce 2
. voce 3

TITOLO ALTRA LISTA + LINK

. altra voce 1 (link 1)
. altra voce 2 (link 2)
. altra voce 3 (link 3)
. altra voce 4 (link 4)

___ e così via... e salvate il file.

Ovviamente qui siamo a livello zero, ma potrebbe bastare anche così in effetti. Ma se vogliamo una cosa graficamente più piacevole, ma senza inutili sfarzi ed inutili effetti speciali, possiamo affidarci al Markdown. E quindi quanto scritto sopra avrà bisogno di essere scritto come di seguito:

### _TITOLO LISTA_
- voce 1
- voce 2
- voce 3

### _TITOLO ALTRA LISTA + LINK_
- [altra voce 1](http://sito1.com)
- [altra voce 2](http://sito2.com)
- [altra voce 3](http://sito3.com)
- [altra voce 4](http://sito4.com)

.....e salvate il file con estensione .md

Per avere il seguente risultato:

Liste per... Tutto - Giuliano Perticara blog
naturalmente dovrete munirvi di un qualche editor di Markdown, in modo che avrete in una finestra il linguaggio di marcatura, mentre nella finestra a fianco il risultato in tempo reale del risultato del markdown processato.
Per MAC c'è MacDown che è OpenSource. Mentre per Windows vi segnalo Markdown Edit.

Se invece lo volete online: c'è Dillinger.io.

Penso di aver reso l'idea.

A questo punto se volete approfondire questo linguaggio di marcatura, vi ho già fornito il link a wikipedia che già riporta qualche esempio di Markdown.

Per quanto riguarda le liste online c'è l'ottimo WorkFlowy e il semplice listmoz.