posts

Varie ed eventuali in tempo di Red Zone

Voglio rendervi un po’ partecipi delle cose che mi riguardano e che mi interessano, colgo quindi l’occasione di presentare alcune app delle quali non posso proprio fare a meno sull’iPhone

  • Spotify for Artists: strumento essenziale per vedere l’andamento delle mie statistiche su Spotify… Naturale che in più mi seguite e meglio è per me.
  • Bear: per scrivere, per prendere nota, composizione testi, incipit di post per il blog. Lo uso anche sul macbook pro.
  • Million Steps: che in pratica retribuisce in base ai passi che si fanno durante il giorno. La retribuzione viene accreditata direttamente su paypal quando si raggiunge una somma precedentemente selezionata, a partire da 5$
  • Superguida TV: più che altro per vedere se c’è qualche bel film in serata sul digitale terrestre, oppure passare un po’ di tempo nella Community Chat dell’app da mobile

E dopo un anno siamo ancora con il lockdown, certo un poco, ma di poco più leggero perché ora si va a livelli e a regioni e a zone… Purtroppo nel Lazio siamo stati messi in red zone [cioè con il livello più alto di restrizioni, sì, proprio come se avessimo fatto i cattivi e allora ci mettono in castigo].

Risulta poi ovvio che quanto sopra vada poi ad incidere sui tempi di realizzazione del mio prossimo [ l’VIII ] album. Tuttavia non escludo che nel frattempo possa pubblicare qualche singolo o qualche collaborazione, o anche alla migliore delle ipotesi, un EP.

E in chiusura vi voglio rendere partecipi del fatto che su wikipedia ho ritrovato la meravigliosa e strabiliante sequenza di assolo presenti su Ascension [Edition II] [che però fu la 1ma delle 2 take, ed anche la definitiva secondo Coltrane]

  • (Tutti iniziale)
  • Assolo di John Coltrane [tenor sax] (da 3:10 fino a 5:48)
  • (Tutti)
  • Assolo di Dewey Johnson [trumpet]  (7:45-9:30)
  • (Tutti)
  • Assolo di Pharoah Sanders [tenor sax] (11:55-14:25)
  • (Tutti)
  • Assolo di Freddie Hubbard [trumpet] (15:40-17:40)
  • (Tutti)
  • Assolo di John Tchicai [alto sax] (18:50-20:00)
  • (Tutti)
  • Assolo di Archie Shepp [tenor sax] (21:10-24:10)
  • (Tutti)
  • Assolo di Marion Brown [alto sax] (25:10-27:16)
  • (Tutti)
  • Assolo di McCoy Tyner [piano] (29:55-33:26)
  • Duetto fra Art Davis [bass] e Jimmy Garrison [bass] (33:26-35:50)
  • (Tutti conclusivo).

Copiato da wikipedia, con in più l’aggiunta da parte mia dello strumento. No perché poi sulla copertina uno poi vede Trane con il soprano quando invece qui era con il tenore…

Buon Ascolto… E… Arrivederci all’OrangeZone

mah… Tempi di incertezze

Eh si, purtroppo sono tempi carichi di incertezze…

Dall’incertezza di poter farsi una camminata semplice, che non sia per forza sportiva, o  salutare come una camminata a passo veloce, ma una semplice camminata insomma…

All’incertezza se rimanere in casa o in alternativa andare a fare la spesa, in altri tempi avrei preferito rimanere in casa e registrare qualcosa, ma di questi tempi sfrutto la spesa per uscire…

E con l’album sono in alto mare, ho registrato il solo per il secondo brano ma il risultato finale è che il sax sta troppo “dietro” agli altri strumenti e non “davanti”, ma non in fatto di tempo, dico proprio in fatto di distanza dal microfono,… E un assolo dovrebbe essere davanti, da ciò ne deduco che preferirò rifarlo per intero invece di starlo a trattare con software e filtri vari che non mi sembra il massimo per un discorso solistico… Peccato, perché a mio avviso era un bel solo… E mi dispiace non potervelo fare ascoltare [almeno non al momento]…

Sono molto dispiaciuto per la scomparsa del pianista che di questi tempi si era messo a fare il rider, Adriano Urso, che ho avuto modo di conoscere. Una persona che aveva lo Swing nelle vene… Riposa in pace, Adriano…

 

rassegna web #19 a carattere musicale

rassegna web #19 a carattere musicale

Per questa rassegna web numero 19 ho scelto molto a carattere musicale… Giusto per mostrare quanto la Musica continui imperterrita a diffondersi nelle sue forme più fantasiose e più varie possibili…

Anche tanto per ricordarvi che il dietro le quinte della Musica è fatto di persone che lavorano in campo musicale… Eh si anche a noi, ci hanno “chiuso”, tagliando via concerti e serate…

Per fortuna c’è internet, e allora si sono cominciate a diffondere le live da casa… E comunque la produzione musicale, album e singoli non si è fermata affatto…

Inizio questa 19ma rassegna con qualcosa di differente… Ovvio può essere che le date risalgano anche a più anni fa, però il sottoscritto è al momento che ha scoperto certe perle, e voglio rendervi partecipi…

Olga Kouklaki: Jukebox

_._

Kid Loco: Unfair Game (feat. Olga Kouklaki)

_._

Kid Loco: Motherspliff Connection

_._

Kruder & Drofmeister: High Noon

_._

La Grima: Lithium

_._

Kathryn Williams: Every time we say goodbye

_._

Tristesse Contemporaine: Ceremony

_._

Michael Kilbey: Soul in the dark

_._

“Gliese 581g”: recensioni di alcuni curatori di playlist su Spotify

“Gliese 581g”: recensioni di alcuni curatori di playlist su Spotify

N.B.

Questo è un post che avrei dovuto pubblicare tempo prima, quindi può essere che il brano in questione non sia più nelle playlist citate, ma comunque vi riporto le loro impressioni a riguardo…

brano: Gliese 581g

Alcuni Curatori di Playlist su Spotify:

LK: La classica performance di sassofono è impressionante e penso che sarò in grado di spingere le canzoni di generi come il jazz e il blues. È bello ascoltarlo senza alcun peso. Penso di poter trovare il tuo altro fascino ascoltando altre canzoni. Il genere non è giusto, ma aggiungerò la tua canzone alla mia nuova playlist.

Indie Artist Pick

_._

Strommar: “Giuliano !! È fantastico per favore continuate a condividere la vostra musica con noi :)”

strommar playlist

_._

HongJa: È la musica jazz che va così bene a mezzanotte. Mi piace ascoltare la musica jazz, soprattutto l’uso di strumenti a fiato è il migliore ~ !! la tua musica è solo un fattore curativo per me ~~ !! Devo dormire mentre ascolto la tua musica ripetutamente stasera. ~ !! e aggiungerò la tua canzone nella mia playlist ~ !!

_._

Radio beatmaster Berlin: Bella canzone È fantastica. Inseriamo la tua canzone nella playlist. I migliori saluti da Berlino

_._

Genie: Ascoltare questa musica mi fa sentire in pace. Mi sento come se fossi seduto in un lussuoso bar e bevessi un caffè. Mi piace soprattutto perché è una musica con un ritmo che non è né troppo lento né veloce. Lo inserirò nella mia lista e lo presenterò ai miei follower

_._

Gomseki: Amo il suono degli strumenti che mi calmano come la musica leggera. L’armonia suona le corde del mio cuore

Manel: Una canzone di sax jazz con una buona tecnica e qualità. Crea una bella atmosfera, mi ricorda alcune canzoni di Tom Waits

best jazz albums of all times

Jerrin: Canzone fresca con musica simile al jazz.. consigliata per canzoni di atmosfera da festa… La traccia è caricata con musica di sottofondo fresca …

Songs for mood

rassegna web #18

rassegna web #18

Nel frattempo che mi decida ad andare avanti a registrare e finire i brani per il prossimo album, trovo u po’ di spazio per questa 18ma rassegna web.

Inizio subito a segnalarvi

  • Black Out quest’ applicazione gratuita per mac che serve a coprire dati sensibili o parti di testo che non volete condividere nei vostri “cattura schermo” [screenshot]
  • Dark Jazz / Noir Ambient musica per momenti un po’ così, un po’ senza pensiero, forse…
  • Google Meet strumento gratuito su web, senza niente da scaricare, per video riunioni

e per chiudere qui questa piccola rassegna web, ecco cosa succedeva nel 2018 in un centro commerciale di Tokushima in Giappone:

徳島第九フラッシュモブ

commovente flash mob dell’inno alla gioia di Ludwig Van Beethoven
Musica senza bavagli !!!…
[mo’ vedi che mi oscurano il post]

Momento particolare

Momento particolare 

Quello che sembra ormai già chiaro è che ciò che stiamo attraversando è un momento particolare, molto particolare sì. Ma quello che c’è da fare, pur tenendo conto dello sconforto generale, è sicuramente continuare a vivere, con le nuove regole per l’igiene personale e allo stesso tempo pubblica.

Non sono adesso qui ad emettere sentenze sulla crisi attuale causata dal covid19. Neanche sono un esperto in Scienze Economiche per poter ipotizzare una qualche possibile soluzione ai danni economici, compresa la chiusura di più di  qualche attività lavorativa, prodotti dal Lockdown.

A me come musicista e compositore viene naturale in mente di non mollare e continuare a comporre e produrre Musica, anche in quanto, a volte, si riconoscono alla Musica quei poteri (terapeutico ed emozionale) che sussistono in essa. Naturalmente da non intendere come sostitutivi delle più appropriate Cure Mediche.

Ma comunque la Musica, è appurato che ci accompagna e se non altro ci allieta l’orecchio. Con la Musica, consapevoli o no, ci si passa tutta la vita.

Con il prossimo album che spero riesca a far uscire per la fine del mese, voglio trasmettere proprio questa cosa, cioè di quanto infondo ci è vicina la Musica, anche se questo è un momento particolare che non ci saremmo mai augurati. Concediamoci quindi anche qualche bella manciata minuti al giorno per l’ascolto di un album intero dei vostri preferiti, o anche solo una canzone, di quelle che vi piacciono di più.

Perché la Musica non si fermerà…

Sax + Jazz [#6]

Sax + Jazz [#6]

E siamo al numero 6 di Sax + Jazz …

Camille Thurman


Shabaka Hutchings


Tia Fuller


Stacy Dillard


Frank Silva tenor sax, Josh Johnson alto sax


Sarah Elgeti


Vi auguro un Buon Ascolto, anche perché a mio avviso i presupposti ci sono tutti !

E qui di seguito vi lascio i link ai precedenti sax + jazz, in ordino cronologico inverso:

Sax + Jazz #5, #4, #3, #2, #1

“un tempo per ogni cosa…” Qoelet 3 (Ecclesiastes 3)

“un tempo per ogni cosa…” Qoelet 3 (Ecclesiastes 3)

Questo post non è da considerarsi a livello informativo riguardo al Covid19 o CoronaVirus o qualunque sia il nome

Prendo spunto dalla citazione dalla Bibbia…

Io penso che chi non ha avuto a che fare da vicino con il virus di questi tempi, debba godersi e saper apprezzare e magari utilizzare a proprio vantaggio (ma non egoisticamente), questo tempo di #iorestoacasa

Posso capire che non è facile, per quanto sia vero, attuare quanto suddetto; siamo ancora sotto rischio, ma per favore, invece di stare a cercare il colpevole, pensando a complotti macchinosamente e inverosimilmente ingegnati da chi o cosa… Invece di vedere sempre il bicchiere mezzo vuoto, non è forse meglio pensare che infondo siamo tutti sullo stesso pianeta?

Certo, ma ci voleva il covid19?

Beh, vedi?

Il fatto è che la risposta è:

forse e probabilmente sì…

  • D: Chi ha creato il CoronaVirus?
    R: Tutti noi
  • D: E quando lo avremmo creato?
    R: Tutte le volte che non abbiamo ringraziato quando c’era da farlo; tutte le volte che non abbiamo chiesto scusa quando avremmo dovuto; tutte le volte che non abbiamo regalato un sorriso, un abbraccio, quando o l’uno o l’altro sarebbe stato  d’aiuto; tutte le volte che ci siamo defilati quando c’era da dare una mano, o almeno sarebbe stato sufficiente offrirla; tutte le volte che… [potete continuare nei commenti]…

Comunque sia…

Questo tempo ci è stato dato, quindi adesso prendiamocelo per tutte quelle cose di cui diciamo, pur lamentandoci [ pratica in cui possiamo addirittura “eccellere” ] “eh ma non ho tempo”, o anche di una sola di quelle cose…

quindi meditate, studiate, leggete qualche libro o scrivetelo voi stessi, ascoltate musica, tanta musica… compresa la mia naturalmente

Tutto ciò è solamente ciò che penso io in questo momento e non è informazione sul virus, ma soltanto la mia opinione a riguardo.

Se volete leggere per informarvi sulla situazione attuale del CoronaVirus, vi consiglio questo link al Ministero della Salute: Nuovo CoronaVirus.

E adesso se siete arrivati a leggere fin qui, posso anche darvi lo scoop su ciò che mi vedo stasera in TV: Austin Powers e Poirot.

Visionabili su Mediaset Play.

Poirot

Austin Powers La Spia che ci provava

Qualche NEWS sul prossimo album !!!

Qualche NEWS sul prossimo Album

Questa è la Mappa Mentale per il prossimo album:

mappa mentale album 8

Come potete vedere, ancora non ci sono tutti i titoli, come neanche il titolo dell’album…
Per quanto riguarda le canzoni, ce ne sarà soltanto una, la quale ancora manca di completare il testo.

La durata dell’album all’attuale è di 39 e 25, ma poi probabile sia maggiore e non minore, in quanto devo ancora registrare i sax, le chitarre, e là dove ne ho richiesto la collaborazione: l’oud, che sarà suonato dal mio amico e collega musicista: Paolo Vigliarolo [ già chitarrista dei Nosound e ProgRock-Cafè ]. E con il quale ho già collaborato.

Per la CoverArt [ copertina ] dell’album, ancora non ne ho la più pallida idea…

Ci sarà un video ? Questa è una domanda che mi sto facendo anche io…

Quello che è certo è che #IoRestoACasa / #IStayAtHome

Aggiornamento in tempi di CoVid19

Aggiornamento in tempi di CoVid19

Questo “Aggiornamento in tempi di CoVid19” è di carattere Urgente! Questa breve, ma inconfondibile e drastica premessa, spiegherà eventuali errori di battitura da parte del sottoscritto, in quanto è di getto che sta scrivendo questo post per voi fans e followers.

Intanto, come avrete già iniziato a pensare, per questo Natale passato [2019-’20], non ho potuto pubblicare nulla di nuovo di quanto avevo con speranza pre-annunciato nel post “far chiarezza”[^] specialmente per quanto riguarda nuove release musicali.
Quindi il discorso Nuovo Album verrà affrontato nuovamente e a suo tempo.

giuliano perticara blog - #iorestoacasa / #IStayAtHome - ScreenshotUna cosa posso però dirvela, all’attuale, visto che a Roma, [ma più o meno dappertutto sembra essere così] si consiglia di rimanere in casa a causa dell’emergenza del CoronaVirus, le possibilità di fare qualche esperimento Live, ci sono…

Se ne deduce che non posso ovviamente anticiparvi nulla sui contenuti di suddette LIVE…

E all’attuale non so nemmeno se farò in tempo ad aggiungere l’evento su tutti i social, anche se su Twitter e su Facebook sicuramente sarete avvisati qualche minuto prima…

USA and Romania

Ah e quasi dimenticavo di aggiungere un’altra cosa, ovvio che nel corso delle Live, laddove avrò da parlare o vorrò dire qualche cosa, sarà tutto in english, anche perché  purtroppo non conosco il rumeno…

😉

E adesso

Last but not least…

Just first!

Proprio oggi è l’anniversario di ELEVEN, eggià era il 9 marzo quando pubblicai il mio primo album

Buon Riascolto !